Siamo “belli” perché siamo stati “brutti”

Siamo la somma di tutti gli errori che abbiamo fatto, delle promesse non mantenute, dei sorrisi finti quando avremmo invece voluto urlare tutto il nostro disappunto, siamo tutte le porte che ci hanno sbattuto in faccia, siamo le volte in cui ci hanno spezzato il cuore e siamo rimasti a cercare di nuovo un senso... Continue Reading →

Annunci

Che ne sai

Che ne sai del dolore se non hai mai perso la persona che ami. Che ne sai delle giornate passate a fingere un sorriso di fronte a chi ti dice “passerà”. Fanculo, non passa, resta incastrato in ogni singola cellula del corpo. Che ne sai delle notti trascorse a piangere abbracciando un cuscino con la... Continue Reading →

Nessuno si salva da solo

Era sola in mezzo a mille persone. Era sola, prigioniera di una vita che non le apparteneva ma da cui non riusciva ad andare via, prigioniera in una gabbia dorata ma pur sempre dietro le sbarre. Era sola perché quando nessuno capisce i tuoi silenzi, le tue lacrime, le tue urla, sei sola, tremendamente sola.... Continue Reading →

Rimani

Si erano guardati ancora una volta in quella notte senza stelle. Si erano guardati ancora una volta prima di dirsi addio. Si erano guardati e si erano abbracciati. Esistono degli addio che non vorresti mai pronunciare ma poi c'è la vita e non sempre siamo noi a decidere come devono andare le cose. Occhi negli... Continue Reading →

Ci penserà la vita

Non sarò io a ricordarti di me, ci penserà il destino. Mi vedrai, eccome se mi vedrai. Mi vedrai nel sorriso spontaneo dei bambini. Mi vedrai nel rumore di una risata fragorosa di una signora di mezza età. Mi vedrai in un paio di jeans, proprio quelli che amo indossare. Mi vedrai in un cielo... Continue Reading →

Meglio di una gabbia

È che pensavo di essere antipatica, apatica e pesante. Così ho deciso di chiudermi nel mio mondo, un mondo in cui nessuno poteva entrare, nemmeno le cose belle. E ho perso tante occasioni, tante persone e anche qualche anno di me. Il mio giudizio era diventato la mia galera. E più passavo il tempo a... Continue Reading →

Torniamo a sognare

Ti sto scrivendo mentre l'infermiera mi sta togliendo i tubi dal naso e gli aghi dalle braccia. Questa volta ho avuto paura, paura davvero, paura che la 7ima vita non sarebbe bastata. Ti pensavo e mi scendevano le lacrime e, pensa, tutti credevano che fosse per il dolore. TI pensavo e mi scendevano le lacrime... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: